Viaggi Avventura

Uzbekistan / CITTA CAROVANIERE LUNGO LA VIA DELLA SETA

Pochi percorsi oltre la "Via della Seta" possiedono un forte potere evocativo in grado di suscitare emozioni e di far viaggiare l’immaginazione su sconfinati paesaggi naturali, così come di condensare, in un’unica espressione, secoli di storia e di avvenimenti che hanno segnato il destino di popoli e culture.

L’Uzbekistan, nel cuore dell’antica Via della Seta, è il paese più affascinante della regione, ospitando città che sono veri e propri musei all’aria aperta e i cui nomi brillano nell’immaginario collettivo facendoci volare verso luoghi e tempi lontani, quasi mitici, ma che non smettono mai di ammaliarci.

Come Khiva, la splendida città carovaniera ancora racchiusa dalle possenti mura d’argilla, Bukhara, antichissimo centro religioso e culturale, Samarcanda, la leggendaria capitale dell’Impero di Tamerlano, città mito di cui Alessandro Magno disse: “Tutto quello che ho udito di Marakanda è vero, tranne il fatto che è più bella di quanto immaginassi”.

I centri storici delle tre città che costituiscono il motivo del nostro viaggio sono tutti inseriti nella lista dei luoghi Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO. Viaggiare in Uzbekistan è un po’ come salire su una “macchina del tempo”: i monumenti architettonici ci fanno tornare indietro nei secoli permettendoci di “toccare” la Storia, respirare odori fatti di sabbia e di spezie, riscoprire i fasti delle città carovaniere.



A partire da euro 1050
clock 7 Giorni
valigia Partenze
201712 agosto
video foto

Il viaggio continua
su facebook

cambia look a questo sito