SMART AROUND THE WORLD

Sri Lanka / LA LACRIMA DEL BUDDHA

Un viaggio intenso alla scoperta di un magico Sri Lanka, dove influenze hindu e buddhiste hanno plasmato la storia e la cultura, regalandoci monumenti e templi che arricchiscono il Patrimonio dell’Umanità. Nell'antichità, lo Sri Lanka, dal sanscrito “isola risplendente”, fu conosciuto con diversi nomi: i macedoni la soprannominarono Taprobane (“sabbia color rame”), gli arabi Serendib (“isola affascinante”), i cinesi Pauchow (“isola ingioiellata”) e i portoghesi Ceilão (dal sanscrito Sinha che significa “leone”), il termine da cui derivò il nome inglese Ceylon che tenne fino al 1972. Culla del buddhismo e di civiltà millenarie, lo Sri Lanka ha affascinato per anni geografi, esploratori e viaggiatori, ed è ora giunto il nostro momento di rimanere ammaliati dalla sua storia e dalla sua bellezza! Visiteremo i siti che segnano le tappe della storia dell’isola, alternando arte e paesaggi incontaminati di grande fascino nella zona che racchiude alcuni tra i siti archeologici più importanti del mondo, dalle antiche capitali Anuradhapura e Polonnaruwa, passando per Mihintale, Dambulla e Sigiriya, fino a Kandy, la città che conserva una delle reliquie più importanti del mondo buddhista: il dente del Buddha. Tra macchie tropicali e colline verdeggianti di tè saliremo poi a Nuwara Eliya, stazione coloniale tra le più note dell’Asia, per arrivare infine a Galle, che fu importantissimo centro commerciale e culturale portoghese, olandese e inglese. Galle si trova inoltre vicino ad alcune delle spiagge più belle del Paese, e una giornata di relax al mare sarà la perfetta conclusione del nostro viaggio, prima del rientro a Colombo.



A partire da euro 1130
clock 10 Giorni
valigia Partenze
20178 ottobre / 3 dicembre
201731 dicembre
201818 febbraio
video foto

Il viaggio continua
su facebook

cambia look a questo sito