HURTIGRUTEN

Cile - Antartide / DAI FIORDI CILENI ALLA PENISOLA ANTARTICA

Contrariamente alla zona polare a nord del globo, costituita esclusivamente dall'oceano Artico ricoperto da una spessa coltre di ghiaccio, l'estremo sud dell'emisfero australe è un vero e proprio continente con una superficie di 14 milioni di km2 avvolta quasi interamente dalla calotta glaciale spessa mediamente mille metri.
La scoperta di questo continente risale ai primi anni del 1800 ed è attribuita ai cacciatori di balene che navigavano lungo il Passaggio di Drake spinti dalla penuria di cetacei nelle acque circostanti la Tierra del Fuego. Già nel 1775 il celebre ammiraglio inglese James Cook navigò a queste latitudini senza però riportare l'esistenza di terre emerse.
La Penisola Antartica, circa 950 km a sud-est di Capo Horn, è il lembo di terra più settentrionale del Continente Bianco, offre scenari a perdita d'occhio dominati da imponenti rilievi, vasti altopiani glaciali e maestosi ghiacciai che producono una miriade di iceberg alla deriva. Un’area caratterizzata dalla presenza di una ricca fauna in continua lotta per la sopravvivenza. M/n Midnatsol (nave ammiraglia della flotta Hurtigruten varata nel 2003) propone esclusive crociere esplorative nelle acque all'estremo sud del pianeta tra i fiordi cileni, la Patagonia e la penisola Antartica. L'itinerario della navigazione e il programma escursionistico sono curati da un qualificato gruppo di ricercatori, biologi ed esperte guide artiche; durante il viaggio potrete così assistere ad interessanti presentazioni e dibattiti dedicati alla storia e alla natura dell’Antartide.
 



A partire da euro 5194
clock 18 Giorni
valigia Partenze
201717 dicembre
20182 gennaio
Desideri un itinerario
personalizzato,
pensato e organizzato
in base alle tue esigenze
e ai tuoi interessi?
video foto

Il viaggio continua
su facebook

cambia look a questo sito