VIAGGI CON L'ESPERTO

Argentina / IN PATAGONIA LUNGO LA MITICA RUTA 40

Proponiamo un viaggio in ARGENTINA, lungo la mitica Ruta 40 per scoprire la Patagonia profonda e nascosta, alloggiando anche in piccoli hotel in angoli sperduti, ma sempre in luoghi meravigliosi, per gustare l'essenza di quest'area che tanto ha affascinato esploratori da tutto il mondo e per raggiungere luoghi altrimenti inaccessibili. Periodo ideale: da ottobre ad aprile.

Andiamo alla scoperta della Patagonia, regione selvaggia ai confini del mondo, scegliendo di attraversarla via terra con un pulmino privato. Prediligiamo questa soluzione per poter assaporare fino in fondo la vastità degli spazi, il nulla più assoluto che, macinando chilometri, scopriremo riempirsi di paesaggi di una bellezza assoluta. Lo facciamo viaggiando in buona parte lungo una delle strade mitiche del mondo: la leggendaria Ruta 40, la strada più lunga e spettacolare d’Argentina. Ad accompagnarci, da sempre, ci sono i fratelli Salvagnini, amici di lunga data, innamorati e profondi conoscitori della loro terra d'adozione che non si stancano mai di percorrere in lungo e in largo alla ricerca dei luoghi più suggestivi. Visitiamo ben 3 parchi nazionali: il Parco Nazionale Bosco Pietrificato José de Ormachea, il Parco Nazionale Perito Moreno con la Cueva de las Manos Pintadas e il Parco Nazionale Los Glaciares, dove non ci limitiamo a visitare il Ghiacciaio Perito Moreno e alla navigazione sul Lago Argentino, ma ci spingiamo fino a El Chalten, lungo la Ruta 40, per ammirare da vicino le imponenti vette andine del Fitz Roy e del Cerro Torre. Oltre a questi visitiamo l'importante Riserva Naturale della Penisola Valdés e la pinguinera di Punta Tombo.  Un viaggio esclusivo Kel 12, un itinerario originale per riempirsi gli occhi dei più begli scorci che la Patagonia Argentina offre al visitatore curioso.


 



A partire da euro 4150
clock 13 Giorni
valigia Partenze
201726 dicembre
20189 gennaio / 6 febbraio
20186 marzo / 27 marzo
201826 dicembre
video foto

Il viaggio continua
su facebook

cambia look a questo sito