HURTIGRUTEN

Islanda - Isole Svalbard - Groenlandia / ALLA SCOPERTA DELLE TRE ISOLE ARTICHE

Un viaggio che è più di un viaggio. Imponenti ghiacciai, altopiani innevati che si perdono a vista d’occhio, mostruosi iceberg alla deriva e l’oceano sconfinato con tutta la sua struggente bellezza. Vi porteremo alla scoperta di un mondo misterioso, selvaggio e sorprendente che lascerà un ricordo indelebile per tutta la vita. Il ruggito di un orso polare. Il richiamo silenzioso di una megattera. Il rollio delle onde e il “silenzio che si può toccare” dei ghiacciai artici. Svalbard, Groenlandia, Islanda. Un viaggio esplorazione nel profondo nord, sulla rotta di esploratori e avventurieri che per secoli hanno tentato di scoprire i segreti dell’Artico. Volpi artiche, foche e trichechi; ma le Isole Svalbard sono soprattutto il regno dell’orso polare. In compagnia di qualificate guide artiche scopriremo in punta di piedi i fragili ecosistemi che regolano questi posti senza tempo dove l’uomo, per una volta, sembra essere un intruso. Le isole sono conosciute anche come Spitsbergen per via della forma appuntita delle catene montuose che emergono dall'oceano Artico. Scoperte da Willem Barents nel 1596, tra il XVII d il XIX secolo le Svalbard sono state il teatro di devastanti stagioni di caccia alle balene; dagli ultimi anni dell'800, grandi esploratori come André, Nobile e Amundsen le hanno utilizzate come base di partenza per le spedizioni alla conquista del Polo Nord. La Groenlandia è l’isola più vasta del pianeta e al contempo la terra meno densamente popolata, costituita per l’80% da ghiacci perenni.  Il primo approdo europeo sulle frastagliate coste dell'isola risale a circa mille anni fa ad opera dell'esploratore vichingo Erik il Rosso; tuttavia i veri indigeni di quest'area sono gli Inuit, di cui si hanno tracce antiche di oltre quattromila anni. L'assoluta protagonista dell’isola è indubbiamente la natura, nelle sue forme più estreme e spettacolari: sterminati ghiacciai che producono iceberg di ogni forma e dimensione, vasti sistemi di fiordi, una ricca fauna marina e terrestre, lo spettacolo del sole di mezzanotte.
Qui visiteremo le coste del Parco nazionale della Groenlandia nordorientale, il più grande al mondo e designato nel 1977 dall’UNESCO come riserva della biosfera terrestre. La sua tundra ospita diversi animali autoctoni, come i buoi muschiati, i caribù e il raro lupo artico. L’Islanda è un microcosmo variopinto in cui l’attività vulcanica e i fenomeni geotermici hanno plasmato questa terra donandole un fascino irresistibile. La diversità dei paesaggi della zona dei fiordi di nord ovest e della penisola di Snaefellsnes è sorprendente: da formazioni rocciose e residui lavici, da ghiacciai a terme calde e risorgive fredde, quest’area è anche ricchissima di animali e uccelli migratori. Lo sbarco è infine previsto a Reykjavik, la capitale più a Nord del mondo, dove rilassarsi tra musei e negozi e riprendere il contatto con la civiltà. La crociera si svolge a bordo di MS Fram, l’ultima nave della flotta, costruita dalla Fincantieri e dotata di tutti i comfort.

 



A partire da euro 7745
clock 14 Giorni
valigia Partenze
201724 agosto
Desideri un itinerario
personalizzato,
pensato e organizzato
in base alle tue esigenze
e ai tuoi interessi?
video foto

Il viaggio continua
su facebook

cambia look a questo sito