Fulvio Cinquini

Fulvio Cinquini

Fulvio Cinquini è nato a Milano nel 1955 è di origini tosco piemontesi.
Dal 1977 lavora stabilmente come accompagnatore di viaggi culturali.Parallelamente ha collaborato come giornalista e fotografo di viaggi per riviste e giornali quali: Daily American, Dove vai, Dove, Marie Claire, Gulliver, Case Country, Gentleman, Airone, Stern, Geo France, Geo Corea, Geo Russia. Ha viaggiato a lungo nel sub continente Indiano, sud est asiatico, sulla Via della Seta, Asia Centrale, Cina, Africa orientale, America Latina, Iran, Medio Oriente, Usa. Ha vissuto in sud America: Argentina, Bolivia e Brasile. In qualità di etnoippologo ha studiato le società umane attraverso il cavallo in: Mongolia, Afghanistan, Tibet, Giappone, India, Pakistan, Etiopia, Camerun, Marocco, Siria, Turchia, Grecia, Spagna, Portogallo, Francia, Irlanda, Islanda, Gran Bretagna, Usa, Messico, Guatemala, Ecuador, Peru, Cile, Argentina, Bolivia, Brasile. Sempre come etnoippologo è autore del libro "Centaures" pubblicato in francese, inglese e tedesco e ha tenuto diverse conferenze e lezioni universitarie.
Come fotografo ha esposto le sue opere a: Parigi, Strasburgo, Bruxelles, Washington, Los Angeles, Hong Kong. Tokyo, Mosca.
Parla cinque lingue. Per lavoro e per scopi personali ha visitato fino ad ora 109 paesi.