Logo Kel 12 Cultura del viaggio

Giancarlo D’Anna

Giancarlo D’Anna

Giancarlo D'Anna nasce a Fano e vive i primi anni della sua vita in una casa vicino all'imboccatura del porto dove navi, barche e pescherecci in partenza e in arrivo stuzzicano la sua curiosità e fantasia. Quella curiosità deve attendere numerosi anni prima di avere delle risposte. Sono tre mesi vissuti tra India, Nepal e Sri Lanka, zaino in spalla, a forgiare Giancarlo come viaggiatore. Tre mesi insufficienti a saziare la voglia di conoscere e scoprire luoghi lontani, religioni, genti e se stesso. Sarà il viaggio successivo, lungo oltre sette mesi, ancora una volta in India, Nepal ma anche in Tibet, Bangladesh, Thailandia per raggiungere poi Hong Kong per poi rientrare in treno in Italia con la Transmanciuriana, a far capire a Giancarlo che quello non era un semplice viaggio ma la sua vita. Così viaggiare da passione è diventato per decenni un lavoro appassionato. Quelle esperienze di viaggio, le sensazioni, le difficoltà, le esperienze, gli incontri vissuti in prima persona, in solitario, sono state fondamentali per poter passare ai viaggiatori che Giancarlo ha accompagnato e accompagna, quello spirito, quella cultura del viaggio indispensabili per apprezzare fino in fondo la più bella esperienza che si possa vivere al mondo: viaggiare.