Logo Kel 12 Cultura del viaggio

Esperienze in Viaggio

Sapori

Esperienze in Viaggio

ESCURSIONI ED ESTENSIONI INDIMENTICABILI

Estensione: Amanoi Resort, il lusso degli Aman Resort

Da Saigon o da Hanoi, Hotel emotion/estensione. Coccolati dal lusso di Aman in un parco nazionale. Siamo in una spiaggia privata all’interno del Parco nazionale di Nui Chua, a circa 400 chilometri sulla costa a nord di Saigon, un mare ricco di coralli, la vista sulla baia di Vinh Hy, una natura selvaggia da scoprire, una spa da sogno, l’attenzione ai dettagli tipica degli Aman Resort, i materiali naturali, l’arredamento elegante e dalle linee pulite, cucina vietnamita di alto livello… cos’altro si può desiderare? Si arriva volando all’aeroporto di Cam Ranh e proseguendo con un trasferimento privato di poco più di un’ora in questo vero, assoluto, riservatissimo, angolo di paradiso: Amanoi. Se si ama il lusso di Aman, a Siem Reap si trova un altro resort di questa esclusiva catena, l’Amansara.

Estensione: il Vietnam centrale

Se si ha qualche giorno in più, si possono dedicare 3 notti ad esplorare il Vietnam Centrale con la cittadella imperiale di Hue, il fascino cinese antico di Hoi An e il sito archeologico di My Son. Si arriva in volo a Danang. Il giorno successivo si dedica la mattina alla visita dei resti dei templi del regno Cham a My Son e il pomeriggio dello stesso giorno si visita Hoi An che fino al 14° secolo era un vero e proprio emporio internazionale con commercio florido e influenze cinesi che si possono ritrovare nell’architettura del centro storico della città. Il giorno seguente è certamente da dedicare alla visita di Hue, che fu capitale prima del Vietnam del Sud e poi dell’intero paese. Il centro storico è un vero gioiello con la cittadella che, circondata da un fossato, custodisce le residenze imperiali, santuari, cortili, torri di guardia… Da Danang si può poi proseguire per il Sud del Vietnam con volo su Saigon. Chi vuole godersi questa estensione nel centro del Vietnam nel massimo del confort (e magari aggiungere anche un paio di notti di relax in riva al mare) non ha che l’imbarazzo della scelta! Può soggiornare per tutta l’estensione al distensivo Banyan Tree Lang Co a metà strada tra Hue e Hoi An, oppure all’elegantissimo The Nam Hai della Four Seasons più vicino ad Hoi An. A chi ama un lusso più spoglio e concentrato sul benessere suggeriamo il Fusion Maia, nei pressi di Danang. Se non si è interessati al mare e si preferisce una situazione rilassante e fuori dalla confusione delle città ci sono due validissime alternative: il Vedana Resort & Spa, affacciato sulla laguna con camere semplici ma eleganti. Qui sono disponibili anche camere overwater; il Pilgrimage Village Resort & Spa nella campagna di un villaggio locale, immerso in giardini lussureggianti. Per chi invece preferisce vivere entrambe le città e non è interessato al mare, suggeriamo ad Hoi An di dormire all’Anio Boutique Hotel, nel cuore della città. Un arredamento glamour e tradizionale allo stesso tempo, caratterizzato da un colore a metà tra il turchese e il blu cadetto, oppure all’Anantara adagiato sulle rive del fiume Thu Bon. Ad Hue certamente suggeriamo l’Azerai La Residence, una grandiosa villa in stile Art Déco francese con vista sul Fiume dei Profumi.

Estensione: Laos express, le meraviglie di Luang Prabang

Da Hanoi. Dove il fiume Nam Khan si unisce al Mekong scopri le meraviglie nascoste di Luang Prabang. Vie d’acqua che tagliano la foresta circostante puntellate da templi dorati immagini che offrono nutrimento spirituale e tradizioni secolari. Esplora i numerosi templi di Luang Prabang, entra in contatto con i tradizionali villaggi laotiani, conosci le arti degli intagliatori di legno localio o come si procede alla tessitura della seta. Assisti al tramonto dalla cima del Monte Phousi sulla città di Luang Prabang patrimonio mondiale dell’umanità. L’estensione include tre pernottamenti al Belmond La Résidence Phou Vao, tutte i trasferimenti privati dall’aeroporto, trasporto e visite private in loco con guida locale esperta parlante inglese. Punti di interesse del minitour, Luang Prabang e i suoi numerosi bellissimi templi buddisti come il Wat Xieng Thong con il suo imponente mosaico dell'albero della vita e Il Wat Khili, il Museo del Palazzo Reale e il centro per le arti e l'etnologia tradizionale dove poter ammirare manufatti delle minoranze etniche della regione, incontri spontanei passeggiando tra piccoli villaggi tradizionali, il Wat Visoun, il più antico tempio operativo della città e le cascate del Kuang Si Falls Park.

Estensione: lusso nella giungla, un'esperienza da non perdere allo Shinta Mani Wild

A Siem Reap Hotel emotion. Dormire in un hotel di design. L’architetto americano Bill Bensley è nella Hall of Fame dell’Hospitality Design, nel corso della sua carriera ha realizzato oltre 200 progetti in 40 diversi paesi. In Asia troviamo molti dei suoi progetti: l’Oberoi Vilas in India, il Four Seasons in Thailandia, il St. Regis a Bali… A Siem Reap Bensley ha realizzato quattro interessanti progetti: lo Shinta Mani Shack e lo Shinta Mani Angkor, due boutique hotel dall’atmosfera fresca e chic nel quartiere francese di Siem Reap; lo Shinta Mani Siem Reap più vicino alla zona dei templi con 10 eleganti ville, ciascuna di 156 metri quadri e con piscina privata e lo Shinta Mani Wild, un interessantissimo resort immerso nella natura del Kirirom National Park a 3 ore di auto da Phnom Penh.

Estensione: Mercati e minoranze etniche del Nord

Da Hanoi. Mercati e minoranze etniche del nord. Incontro con i gruppi delle minoranze etniche del nord Vietnam, siamo nella remota regione rurale e montuosa intorno ai villaggi di Sapa e Lao Cai. Un territorio che concede delle facili passeggiate nella Muong Hoa Valley per ammirare le terrazze a cascata di riso color smeraldo, coltivate dalle tribù Black Hmong, il cui stile di vita rurale è rimasto invariato per secoli. In andata si raggiunge la zona su un elegante treno notturno per Lao Cai. L’estensione include un pernottamento in treno in vagone letto e due al Topas Ecolodge, veicolo privato da Lo Cai con guida locale esperta parlante inglese, trasferimento privato da Lo Cai ad Hanoi che chiude il tour circolare.

Estensione: Song Saa Private Island Resort

Da Siem Reap o Phnom Penh. Estensione 4gg/3nt al Song Saa Private Island Resort. Un’isola privata nell'arcipelago di Koh Rong a 45 minuti di barca veloce dal porto di Sihanoukville. Un resort di lusso etico in un paradiso incontaminato in armonia con l'ambiente. Creata pensando alla sostenibilità, il Song Saa Resort riflette la bellezza della costa cambogiana, costruito con legno e materiali di recupero dalla terraferma e abilmente lavorato da artigiani locali sono elementi che confermano l’impegno per la sostenibilità. Tutte le ville offrono viste sull'oceano dispongono di piscine private coperti da tetti di paglia, travi di legno rustico, pietra terrosa e pareti di marmo lucido. Letti a baldacchino, lanterne marocchine e statue tribali scolpite che aggiungono fascino a ogni spazio eco-chic. Il ristorante Vista del resort si basa su ingredienti di provenienza locale e crea menu sapientemente preparati con un mix di sapori khmer. Frutta, verdura di stagione, riso Ibis, anacardi carnosi e noci di cocco dei villaggi vicini e l’odore distintivo del pepe di Kampot che infonde alla nostra cucina un tocco culinario davvero particolare. Vanto della cucina sono i piatti vegani e vegetariani succulenti e ben equilibrati. Song Saa Private Island Resort è una fuga tropicale davanti ad una spiaggia privata incontaminata e una barriera corallina intatta.

Estensione: Stop Over a Bangkok

Da Saigon o da Hanoi. Transitare nella capitale thailandese e molto frequente in un viaggio nel sud este asiatico quindi perché non approfittare per visitare questa città piena di vita! Visitare il palazzo reale o il budda sdraiato, trascorrere la giornata a fare shopping, girare per mercatini o regalarsi due giorni di soli massaggi oppure ancora tuffarsi nella movida andando alla scoperta di tutti i rooftop bar di Bangkok. Queste sono solo alcune delle opzioni che offre la città più visitata del Sud Est Asiatico! Per il vostro soggiorno le opzioni sono infinite: il classico ed elegantissimo Mandarin Oriental, il nuovissimo Rosewood in un grattacielo dalla forma incredibile, l’esagerato W oppure il più tranquillo Ariyasom Villa realizzato in una casa di famiglia degli anni ’30.

Hanoi - Experience: In bicicletta tra le risaie

In bicicletta tra le risaie. A circa due ore da Hanoi si può visitare la zona di Ninh Binh, una sorta di baia di Halong sulla terraferma con faraglioni di roccia calcarea che si alternano a risaie e creano uno scenario davvero suggestivo. Qui l’attività più interessante è scoprire i villaggi locali ed attraversare le risaie in bicicletta, ma si può anche visitare la Riserva Naturale di Van Long su piccole barche vietnamite o visitare una delle numerose grotte o il bel tempio di Huang Mua dal quale (al termine di 500 scalini) si gode di un panorama incredibile su tutta la valle. Per scoprire queste zone si può dormire al Tam Coc Garden, una dimora elegante in uno scenario bucolico.

Hanoi o Saigon - Experience: estensione mare Nha Trang e Ninh Van Bay

Dove la giungla incontra il mare. In Vietnam esiste una baia, raggiungibile solo in barca, dove la giungla tocca il mare e l’atmosfera è incredibile: sembra di stare su un’isola, sfondo montagne imponenti, di fronte una baia spettacolare e formazioni rocciose che spuntano dalla vegetazione. Qui aggrappate alla roccia, affacciate su una spiaggia privata o nascoste tra gli alberi si trovano le ville del Six Senses Ninh Van Bay, un resort di lusso della famosa catena Six Senses. Si raggiunge con un volo da Saigon o Hanoi per Cam Ranh, trasferimento a Nha Trang e da qui in barca verso la baia. Se invece si preferisce un’esperienza mare più vivace, consigliamo l’Evason Ana Mandara, la proprietà è la stessa del Ninh Van Bay, ma l’idea è diversa. Qui ci troviamo a Nha Trang, una vivace cittadina costiera, il resort è incastonato tra la lunghissima spiaggia di sabbia soffice e il lungomare di Nha Trang. Per una famiglia numerosa o un gruppo di amici suggeriamo le residenze del Mia Resort, una soluzione interessante, non la solita villa, ma una sorta di lussuoso piccolo condominio su tre piani dove trovano posto fino a 10 persone. Gli spazi comuni sono ampi e l’arredamento è moderno. La vista mare è incredibile e i servizi a disposizione dal maggiordomo, allo chef privato, al wedding planner trasformano il soggiorno in un abito sartoriale cucito su misura sulle esigenze degli ospiti.

Saigon - Experience: Drink Vietnam

Bar particolari. Il Drink Vietnam è una fusione tra un piccolo museo, una caffetteria, una sala da tè e una sala cocktail per scoprire i 1001 sapori del Vietnam. Ti aspetta una vasta selezione di caffè e un’esposizione notevole di diversi prodotti naturali che vengono comunemente utilizzati in Vietnam per preparare tisane o per infondere nello spirito locale (vino di riso). Le persone vengono accolte con una tazza di tè gratuita e sono invitati a conoscere i benefici per la salute di ogni erba, pianta, fiore, frutto esposto. Il nostro personale esperto sarà felice di consigliare diversi tè, caffè, liquori o cocktail speciali a seconda del sapore o dei benefici per la salute che stai cercando.

Saigon - Experience: Indika Saigon

Bar particolari. L’ Indika Saigon è un locale ambientato in modo bizzarro nel retro di un ristorante barbecue vietnamita, in un palazzo coloniale in rovina. Indika è una specie di bar reggae multi-room, con graffiti rep hip-hop anni '90. Ci sono anche sale che si trasformano in cinema improvvisati, negozi di moda, pizzerie e club sotterranei. I dipinti pendono orizzontalmente dal soffitto e i punch al rum fatti in casa scorrono liberamente. In breve, Indika è un po tutto, perfetto e allo stesso tempo impossibile da definire.