Logo Kel 12 Cultura del viaggio
  • SOUTH LUANGWA E MANA POOLS

    ZAMBIA ZIMBABWE

  • SOUTH LUANGWA E MANA POOLS

    ZAMBIA ZIMBABWE

    Viaggi con Esperto

    Durata 11 GIORNI
    Partecipanti MINIMO 8 MASSIMO 12  PARTECIPANTI
    Partenze

      2021

    • Dal 16  luglio  al 26  luglio  
    • Dal 11  agosto  al 21  agosto  
    • Dal 12  settembre  al 22  settembre  

    A PARTIRE DA:  

    5.960€

    RICHIEDI UN PREVENTIVO

    Zambia - Zimbabwe

    SOUTH LUANGWA E MANA POOLS

    VIAGGIO NOVITA’

    Si tratta di una proposta “speciale” costruita inserendo ciò che valorizza questa parte dell’Africa che tanto amiamo. Un viaggio nell'Africa dei parchi più sconosciuta e più vera, per chi desidera scoprire o risentire il richiamo di una natura ancora intatta, un viaggio che permette l'incontro con la fauna africana in uno dei luoghi più magici del pianeta, un viaggio per chi non vuole rinunciare al contatto con la bellezza della natura selvaggia.

    Cominciando dal South Luangwa National Park, uno dei parchi più grandi del continente africano con praterie, lagune e foreste, affascinante perché selvaggio, con una delle più grandi concentrazioni di animali in Africa Australe, con grandi mandrie e moltissimi felini; per proseguire poi nello Zimbabwe, uno dei Paesi meno conosciuti dell’Africa australe ma sicuramente uno dei più affascinanti, con uno dei parchi meno conosciuti e più selvaggi, il Mana Pools, sulle rive dello Zambesi, valutato tra le migliori destinazioni faunistiche in Africa, con fertili pianure alluvionali popolate da enormi concentrazioni di fauna selvatica, con un gran numero di elefanti, leoni, bufali e soprattutto licaoni.

    Un itinerario che ci porterà a scoprire un “nuovo” angolo di Africa Australe….un itinerario novità con pernottamenti in lodge e campi tendati. 

    ITINERARIO

    Partenza dall’Italia nel pomeriggio con voli di linea. Cena e pernottamento a bordo. 
    Arrivo a Lusaka, disbrigo delle formalità doganali e trasferimento in hotel. Lusaka, oltre che la capitale, è il cuore geografico e commerciale dello Zambia, con il suo miscuglio di strade alberate ed i vivaci mercati africani. Non ci sono particolari attrazioni, ma la sua genuina atmosfera africana si presta ad un veloce momento di pausa dopo il lungo viaggio. Cena in hotel. 
    Presto al mattino trasferimento in aeroporto per il volo verso il South Luangwa National Park. Trasferimento al lodge e già in mattinata breve safari nel parco. Dopo il pranzo al lodge safari pomeridiano all’interno del parco. Situato nella parte est del Paese, è uno dei parchi più grandi del continente africano con più di 9.000 kmq di praterie, lagune e foreste. Il suo fascino è dovuto all’ambiente ancora selvaggio, con una delle più grandi concentrazioni di animali in Africa Australe, con quasi 100 specie di mammiferi e 400 di uccelli. Cena al lodge. 
    Giornate da dedicare ai safari all’interno del parco. Primo safari molto presto al mattino con rientro a metà mattinata. Secondo safari a metà pomeriggio con rientro per l’ora di cena. Il fiume Lwanga è la linfa vitale del parco, che permette la sopravvivenza degli animali. Nel suo letto vivono ippopotami e coccodrilli, ed è abbastanza consueto vedere branchi di elefanti che qui vengono ad abbeverarsi, oltre a giraffe, bufali, zebre e molti altri. Naturalmente non mancano i predatori: leoni, un alto numero di leopardi, e il sempre più raro licaone che qui però pare abbia trovato un ambiente favorevole. Pensione completa al lodge. 
    Presto al mattino trasferimento all’aeroporto di Mfuwe per il volo di rientro a Lusaka. Da qui trasferimento immediato via terra verso Chirundu, posto di frontiera con lo Zimbabwe. Una volta sbrigate le formalità doganali si prosegue per il lodge da dove, dopo il pranzo, in circa un’ora di navigazione sul fiume Zambesi, si raggiunge il Mana Pools National Park. Una volta sbarcati, a bordo di mezzi 4x4 aperti si continua via terra verso il nostro campo, situato lungo lo Zambesi. Siamo nel cuore della Valle dello Zambezi, in un luogo isolato e bellissimo con scorci spettacolari del fiume che scorre e delle piane alluvionali che lo circondano. Cena al lodge.
    Giornate da dedicare ai safari all’interno del parco. Primo safari molto presto al mattino con rientro a metà mattinata. Secondo safari a metà pomeriggio con rientro per l’ora di cena. Il lodge offre diverse possibilità di safari: con mezzi 4x4, a piedi o in canoa lungo il fiume. 'Mana' significa 'quattro' in lingua Shona e il parco prende il nome dalle quattro principali piscine naturali presenti in questa parte del fiume Zambezi. Queste piscine trattengono l'acqua tutto l'anno, attirando una grande concentrazione di animali e uccelli acquatici, specie durante la stagione secca, consentendo di avvistare grandi concentrazioni di bufali ed elefanti che vengono ad abbeverarsi lungo le rive del fiume, predatori come leoni, licaoni, leopardi e ghepardi, ma anche molti tipi di antilopi, come kudu o antilopi, oltre ad ospitare la più grande concentrazione di ippopotami di tutta l'Africa. I game drive in 4x4 consentono di coprire una zona ampia, in un’area dove raramente si incontrano altri veicoli, con possibilità di ammirare, tra gli altri, elefanti e felini. I safari a piedi sono un’esperienza molto diversa: certo si possono incontrare i grandi animali ma soprattutto si dedica del tempo alle piante e ai piccoli animali e a riconoscere segni e tracce delle varie specie, assistiti dai ranger. La crociera in barca è un’attività rilassante che consente di ammirare il panorama e gli animali da un altro punto di osservazione, senza essere disturbati dalla presenza di altre barche. Pensione completa al lodge. 
    Al mattino si rientra via fiume con un’altra ora di navigazione e quindi si prosegue via terra fino ad Harare, capitale dello Zimbabwe. Precedentemente chiamata Salisbury, fu fondata nel 1890 da Cecil Rhodes e fu la capitale della Rhodesia fino all'indipendenza e successivamente dello Zimbabwe, quando il nome nel 1982 venne cambiato in Harare. Cena e pernottamento al lodge. 
    In tempo utile trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia. Cena e pernottamento a bordo. 
    Arrivo in Italia.  Per ragioni tecnico-operative l'itinerario potrà essere modificato dalla guida sul posto se ritenuto necessario e nell’interesse del gruppo. L’itinerario può essere effettuato anche in ordine inverso, lasciando comunque invariati i pernottamenti, le escursioni ed i game drives         1. cucciolo di ghepardo                               2. Elefante                                   3. Ippopotamo a caccia 

    Perchè con Kel12?

    • Viaggio accompagnato da uno dei nostri Esperti kel 12
    • Gruppo composto da massimo 12 partecipanti
    • Safari nei parchi in mezzi 4x4 aperti
    • I lodge/campi tendati scelti sono rispettosi dell’ambiente circostante e sono in posizione privilegiata, per permettere un contatto costante con la natura.
    • 3 notti in campo tendato semi-permanente a Mana Pools, uno dei parchi meno conosciuti e più selvaggi dell’Africa Australe 

    I nostri esperti

    Esperto Kel 12

    Dal 16  luglio  2021 al 26  luglio  2021

    Dal 11  agosto  2021 al 21  agosto  2021

    Dal 12  settembre  2021 al 22  settembre  2021

    Approfondimenti di viaggio

                   MEZZI DI TRASPORTOI mezzi utilizzati per i trasferimenti da Lusaka al Parco Mana Pools e da Mana Pools ad Harae sono minibus 2x4, più adatti ai lunghi percorsi. Posto finestrino garantito. Per un riempimento ottimale dei mezzi, garantendo il giusto distanziamento ed un equilibrato spazio all’interno del veicolo abbiamo previsto che il gruppo possa avere un massimo di 12 partecipanti, garantendo quindi alcuni posti liberi anche al massimo riempimento. Per un [...]