• DA TANGERI A MARRAKECH

    MAROCCO

  • DA TANGERI A MARRAKECH

    MAROCCO

    Private Expeditions

    Durata 8 GIORNI
    Partecipanti MINIMO 2  PARTECIPANTI
    Partenze VALIDITÁ DAL 1  gennaio  2021 AL 31  ottobre  2021

    A PARTIRE DA:  

    2.225€

    RICHIEDI UN PREVENTIVO

    PERSONALIZZA IL TUO VIAGGIO

    RENDILO UNICO SCEGLIENDO I SAPORI, LE ESPERIENZE E GLI HOTEL SELEZIONATI DAI NOSTRI ESPERTI

    Marocco

    DA TANGERI A MARRAKECH

    L’Oceano e l’affascinante medina bianca di Tangeri, l’intenso blu delle case della bellissima cittadina di Chefchaouen, villaggio sulle montagne del Rif. L'immensa Bab Mansour di Meknes alla scoperta di città imperiali e villaggi berberi attraversando le bellezze naturali di questa indimenticabile terra. Il carattere moresco e quello andaluso si alternano nelle architetture delle moschee, dei palazzi e delle médersa; i profumi, i colori e i rumori di Piazza Djemaa El-Fna a Marrakech rimarranno impressi nella nostra mente

     

    ITINERARIO

    All’arrivo a Tangeri, incontro con il nostro rappresentante che ci assisterà per sbrigare le formalità aeroportuali. Trasferimento privato in hotel. Tempo libero a disposizione. Cena libera.   
    Tangeri,“la città bianca”. Tangeri, all’incrocio tra continenti e mari, dove il Mediterraneo si unisce all’oceano Atlantico, l’Europa all’Africa, è una città ricca di fascino dove tutto parla della sua storia che ha visto il dominio dei fenici, dei cartaginesi, dei romani e poi degli arabi, dei portoghesi, degli spagnoli e degli inglesi. Henri Matisse chiamava Tangeri il “paradiso del pittore” Paul Bowles la definiva “città dei sogni” Per subire il fascino di Tangeri bastano poche ore a passeggio nella Medina o nella Ville Nouvelle. Partenza per Chefchouaen. Arrivo e sistemazione in hotel. Pranzo e cena liberi.  
    Questo cittadina è rannicchiata sul fianco della montagna e per molti anni è stata una città santa proibita ai cristiani. Fu fondata da un monaco guerriero nel 1471 per lottare contro la penetrazione portoghese e spagnola. La parte più antica, la kasba, è circondata dal villaggio una volta fortificato che forma la medina, dove oggi è piacevole passeggiare fra vicoli e case dipinte di bianco e dalle porte blu. Da secoli nella città gli uomini tessono le stoffe colorate per le donne e le calde djellaba. Al termine della visita partenza per Fes, siamo nel mezzo del Rif marocchino una regione aspra e montuosa dove il precorso si fa piu impegnativo. Superate le montagne arriviamo a Fes la più antica delle città imperiali e custode delle preziose vestigia della civiltà ispano-araba. La sua fondazione ad opera di Moulay Idriss, diretto discendente del profeta Maometto, risale al VII secolo.Sistemazione in hotel e pernottamento. Pranzo e cena liberi  
    Giornata intera dedicata alla visita di Fés e alla sua splendida medina medioevale, sito patrocinato dall’Unesco. La Medersa Bou Inania, famosa per i suoi stucchi intarsiati a mano e considerata la più antica università al mondo che ha influenzato tutta la cultura e l’arte magrebina, l’imponente porta Bab Boujeloud decorata con piastrelle di ceramica blu ed oro dà accesso alla medina ed ai suoi labirintici ed intricati souks; le bibliche concerie di pellami, i funduk di tessitori a mano ove tutt’oggi si producono pregiati tappeti, il quartiere dei ceramisti, ove è possibile visitare tutto il ciclo produttivo: dall’estrazione nei paraggi della particolare terra utilizzata, alla creazione delle ceramiche, dalla fine decorazione totalmente manuale alla cottura. L’attività artigianale della città rappresenta la fonte principale della sua economia, e le lavorazioni tradizionali vengono tramandate con amore da generazioni. Pernottamento in hotel. Pranzo e cena liberi 
    Dopo la prima colazione partenza per Meknes e visita della splendida città imperiale circondata da imponenti mura: l’imponente porta di Bab Mansour decorata con ceramiche e intrecci in rilievo, gli antichi granai, le scuderie, l’enorme cisterna idrica, i resti del palazzo del fondatore Moulay Ismail, il sovrano che volle fare della città la “Versailles” del magreb, il mausoleo e la moschea a lui dedicata. Proseguimento per Rabat. Arrivo e sistemazione in hotel. Pranzo e cena liberi    
    Al mattino visita della capitale del Regno. Scopriremo la kasbah degli Oudayas, cinta da mura di epoca almohade, il quartiere del Palazzo Reale (esterno), la Torre Hassan, alta 44 metri e costruita nel XII secolo, sogno incompiuto di Yacoub el Mansour, il Mausoleo Mohamed V e per finire la necropoli merinide di Chellah (XIII-XIV secolo), sorta sui resti di un sito romano, l'antica Sala, in riva al fiume Bou Regreg. Circondata da mura, la porta monumentale immette in un vero giardino dell'eden, dove regnano le cicogne. Una piacevole passeggiata in un parco lussureggiante conduce alle vestigia merinidi con il minareto a mosaico policromo e a quelle romane, con il foro, colonne e basamenti di statue e altari. Dopo il pranzo partenza per Marrakech. All’arrivo sistemazione in hotel. Pranzo e cena liberi.  
    Giornata dedicata alla scoperta della più celebre delle città imperiali fondata nell’XI secolo dal sultano almoravide Yussef Bin Tachfin e successivamente distrutta e ricostruita dalle dinastie che si susseguirono. I grandi monumenti architettonici tra i quali emergono la moschea ed il minareto della Koutobia, le tombe della dinastia Saadita, il Palazzo El Badi, la raffinata Medersa Ben Youssef, il perenne spettacolo folkloristico spontaneo della celebre piazza Jemaa El Fna, la brulicante animazione dei souks con le sue botteghe artigiane e mercanzie di tutti i generi non sono che alcuni degli aspetti della magia e del fascino di Marrakech. Pernottamento in hotel. Pranzo e cena liberi  
    Prima colazione e trasferimento in aeroporto.   Viaggiare è emozione! Il desiderio di conoscere nuove culture; scoprire le bellezze naturali del Pianeta Terra; gustare nuovi sapori.Ogni viaggio ci arricchisce di tante esperienze che rimarranno, per sempre, nella nostra memoria. Per rendere il vostro viaggio unico ed esclusivo, suggeriamo alcune proposte che possono essere integrate come piccole gemme da incastonare al vostro programma su misura. Proponiamo hotels di charme selezionati, alcuni tra i più belli al mondo, altri in posizioni straordinarie; ristoranti che seguono le tradizioni o sono espressione di chef di fama mondiale; estensioni per arricchire l’itinerario o un riposo da favola al termine del circuito culturale.  

    Perchè con Kel12?

    Quarant’anni di esperienza in spedizioni e viaggi culturali Staff locale gestito direttamente Guide e assistenti in loco parlanti italiano Contatto per le emergenze h24 in italiano sia in loco che in Italia Pianificare il tuo viaggio “on demand” con i nostri Specialist, risorse interne al nostro staff che conoscono molto bene la destinazione e che metteranno a disposizione la loro professionalità al servizio dei clienti. Un servizio che non tutti possono offrire “on demand” e che noi mettiamo a disposizione on line su appuntamento.

    Approfondimenti di viaggio

    L’IMPEGNO PER UN TURISMO SOSTENIBILEPromuoviamo lo sviluppo di una coscienza sostenibile da sempre.Da molto prima che la parola sostenibilità diventasse tendenza. Favorire un turismo che non consuma, sfiora e valorizza ciò che incontra. Visitare i luoghi cercando di lasciare tracce minime del proprio passaggio sono tra i primi punti della nostra “Carta Etica del Viaggio e del Viaggiatore”, documento redatto nel 2006 e consegnato a tutti i viaggiatori prima della partenza, in cui si [...]