Logo Kel 12 Cultura del viaggio

Immagini Argentine

ARGENTINA

icona orologio 10 GIORNI
minimo 2 massimo 8 partecipanti
icona valigia VIAGGIO SU MISURA:
  • Disponibile  dal   1  settembre  2018  al   30  aprile  2019
Sistemazioni
Private Expeditions - Viaggi Individuali

Un itinerario appositamente pensato per quanti vogliono conoscere la Patagonia ottimizzando i tempi grazie all’utilizzo dei voli di linea interni. Partiamo da Buenos Aires, elegante e coinvolgente, gioiosa, dai mille volti: architetture coloniali e modernità che avanza. Il primo approccio alla Patagonia è a est, dove la costa atlantica raggiunge la sua massima gloria nella Penisola Valdes, un pezzo di terra selvaggia che si inoltra nell’oceano, rifugio di - continua -

Prezzo base 2 persone: 3.500 €

Prezzo base 4 persone: 3.000 €


ITINERARIO

All’arrivo, incontro con un nostro referente per il trasferimento in città. Sistemazione in hotel per un breve riposo e nel pomeriggio visita della città di Buenos Aires: una megalopoli di undici milioni di abitanti che ha saputo conservare le antiche tradizioni nonostante sia una città moderna e dinamica. Si visiteranno, in particolare, la Plaza de Mayo, testimonianza di importanti fatti della storia argentina, la Cattedrale, il Cabildo e la Casa Rosada, sede della Presidenza. Proseguimento per il quartiere de La Boca: Il quartiere di La Boca è una delle principali attrazioni per i turisti in visita alla città di Buenos Aires. Le attrazioni turistiche più importanti sono il Boca Juniors Stadium e il passaggio Caminito.San Telmo: San Telmo è un quartiere favorito per il turismo. Si trovano negozi di antiquariato, tango, ristoranti. Puerto Madero è il quartiere più moderno della città di Buenos Aires, costruito negli antichi docks del porto di Buenos Aires e ristrutturato negli anni '90. In questo momento è uno dei più in voga e visitati dai turisti. Una delle sue caratteristiche è che tutte le vie portano nomi di donne. L'offerta gastronomica di Puerto Madero è una delle più varie della città. Proseguimento per la visita dei quartieri a nord come; Recoleta e Palermo. La Recoleta è uno dei quartieri più antichi e tradizionali di Buenos Aires. L'offerta di ristoranti è molto variegata ed è tra le più sofisticate della città di Buenos Aires; con quelle di Puerto Madero e di Palermo Soho. Al termine delle visite rientro in hotel.

Pasti liberi e pernottamento in hotel.

 

 

Presto al mattino, trasferimento all’aeroporto locale per prendere il volo a Trelew. All’arrivo, partenza per l’escursione alla Riserva Faunistica di Punta Tombo. A 120 km a sud di Trelew, sorge una delle colonie di uccelli marini più variegate del mondo, con la maggior concentrazione continentale di pinguini al di fuori dell'Antartide. Da metà settembre fino alla fine di aprile, si contano circa un milione di esemplari della specie Magellano. Inoltre, si possono avvistare specie di cormorani, oltre ai ñandúes, ai guanacos ed alle maras. Tempo libero per il pranzo. Dopo l´escursione, trasferimento a Puerto Madryn e sistemazione in hotel.

Pasti liberi, pernottamento in hotel.

 

 

Dopo la prima colazione in hotel, partenza per l’escursione di un’intera giornata alla Penisola Valdes, dove si potrà osservare la caratteristica fauna locale, ricchissima di uccelli, foche, leoni marini, nandu e guanacos.

All’arrivo a Puerto Piramides, da giugno a dicembre, chi lo desidera, potrà acquistare in loco l’escursione facoltativa in battello per l’avvistamento delle balene che, ogni anno, tornano a riprodursi nelle acque del Golfo Nuevo (l’escursione è soggetta alle condizioni meteo).  Negli altri mesi, durante il periodo compreso tra dicembre e marzo si proseguirà via terra.

Continuazione quindi per Punta Delgada * e pranzo al Faro Punta Delgada.

Possibilità di visitare la colonia di leoni ed elefanti marini del Faro di Punta Delgada. Proseguimento verso l’Itsmo Carlos Ameghino per visitare il Centro di Interpretazione un luogo propedeutico per poter meglio apprezzare l’enorme biodiversità che offre la Penisola Valdes.

Si rientra quindi a Puerto Madryn.

Pasti liberi, pernottamento in hotel.

 

*NB: Dal 15 aprile, al 1 luglio - periodo di chiusura del Faro di Punta Delgada - lo stop per il pranzo sarà previsto a Puerto Piramides o Caleta Valdes.

 

 

Dopo la prima colazione, e secondo l´orario di volo, trasferimento all’aeroporto di Trelew e partenza per Ushuaia, affascinante città ubicata nella Terra del Fuoco e famosa per essere la più australe del mondo.

Ushuaia, capoluogo della provincia Argentina della Terra del Fuoco, è la città più australe del mondo. Si trova sulla costa meridionale dell'Isola Grande della Terra del Fuoco, in un paesaggio circondato da montagne che dominano il Canale di Beagle.

All’arrivo, trasferimento e sistemazione in albergo.

Pasti liberi e pernottamento in hotel.

 

 

Dopo la prima colazione, visita di mezza giornata al Parco Nazionale di Lapataia al confine con il Cile, dove si potranno ammirare bellissimi scenari con picchi innevati, laghi e torrenti, sino ad arrivare in una zona dove i primi abitanti, gli indios Ona, usavano accendere grandi fuochi, da cui il nome “Terra del Fuoco”, dato dai primi colonizzatori.

Nel pomeriggio, navigazione lungo il Canale di Beagle, dove si potranno osservare diverse colonie di leoni marini e varie specie di uccelli acquatici oltre all’affascinante panorama del Canale, di Ushuaia, della costa e delle tante isole che formano la Terra del Fuoco fino al Faro della “fine del Mondo”.

Segnaliamo che la partenza della navigazione è sempre soggetta alle condizioni meteo.

Pasti liberi e pernottamento in hotel.

 

 

Bene a sapersi: segnaliamo che al termine della visita al Parco Nazionale di Lapataia è possibile effettuare l’escursione (extra, non compresa nel programma) sul trenino “Del Fin del Mundo”.

 

 

Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza con volo per El Calafate, sul Lago Argentino. El Calafate è una città dell'Argentina nella Patagonia meridionale, situata sulla riva meridionale del Lago Argentino, nella parte sud-occidentale della provincia di Santa Cruz a circa 320 km a nord-ovest di Río Gallegos, il capoluogo. Il suo nome deriva da un piccolo arbusto dai fiori gialli molto comune in Patagonia, è un termine mutuato dalla lingua Tehuelche. È un'importante meta turistica, essendo punto di partenza per la visita di diversi punti d'interesse del Parco Nazionale Los Glaciares, fra i quali si trova il ghiacciaio Perito Moreno, uno dei più visitati al mondo, il Cerro Chaltén e il Cerro Torre.

All’arrivo, trasferimento e sistemazione in albergo.

Pasti liberi e pernottamento in hotel.

 

 

Dopo la prima colazione in albergo, partenza per l’escursione di un’intera giornata, al Ghiacciaio Perito Moreno, situato nel Parco Nazionale Los Glaciares e dichiarato dall’UNESCO nel 1981, Patrimonio Naturale dell’Umanità. Questo ghiacciaio continentale è la terza riserva al mondo d'acqua dolce. Situato a 78 km dalla località turistica El Calafate, é veramente spettacolare. Ha un fronte di 3000 m di lunghezza e un’altezza di 60 m, da cui si staccano costantemente gigantesche torri di ghiaccio che cadono nel lago sottostante.

Tempo libero per camminare sulle passerelle panoramiche poste di fronte al ghiacciaio. Nel pomeriggio, chi lo desidera, potrà effettuare un’escursione opzionale e facoltativa (quote extra) in barca lungo il fronte del ghiacciaio.

Pasti liberi e pernottamento in hotel.

 

 

Prima colazione in albergo. Giornata libera per effettuare, facoltativamente una delle due escursioni sul Lago Argentino. Entrambe partono da Puerto Banderas (a un’ora di distanza da El Calafate - 40 km circa).

Pasti liberi e pernottamento in hotel.

 

 

Opzione 1:

Navigazione Rios de Hielo Express (Servizi regolari con guida spagnolo/inglese)

 

Bene a sapersi: L'itinerario potrà essere modificato (o annullato) secondo le condizioni climatiche e di sicurezza, o per decisione del capitano della barca.

 

 

Opzione 2:

Navigazione Estancia Cristina - Opzione: Discovery (Servizi regolari con guida spagnolo/inglese)

 

Bene a sapersi: Estancia Cristina si riserva il diritto di cancellare o modificare la totalità o parte delle escursioni per condizioni climatiche avverse oppure operative. Le attività che si offrono nella estancia sono soggette a variazioni in relazione a condizioni meteo senza che questo implichi rimborsi il rimborso totale o parziale dell’escursione.

 

 

 

Dopo la prima colazione in albergo, trasferimento in aeroporto e volo di rientro a Buenos Aires. All’arrivo, trasferimento in città e sistemazione in hotel.

Alle ore 20.00 incontro con la guida e partenza dall’hotel verso la Zona Sud della città, dove si concentrano la maggior parte delle “tanguerías”. Il Tango è per eccellenza la musica di Buenos Aires. Le sue origini risalgono al 1880. Il suo luogo di nascita fu negli “arrabales”, abitati da immigrati italiani e spagnoli, neri e gauchos. Da questo incrocio di popolazioni nacquero i “compadritos”, che nelle loro composizioni, nelle parole e nella danza hanno rispecchiato il duello dei “cuchilleros”, caratteristico del loro ambiente sociale. Il Tango nacque come una mescolanza di ritmi cubani, spagnoli, un po’ di polka e, come dicono alcuni, anche un po’ di musica africana. Le sue parole, dificili da comprendere e impossibili da tradurre, sono profondamente poetiche. Ognuna di loro ha qualcosa da raccontare sulla città, sulla sua storia e sulla sua gente. Nonostante le sue origini umili, negli anni venti il tango abbandonò i bordelli ed i bassifondi per entrare nei saloni delle classi alte. Il quartiere di Abasto è stato testimone della nascita artistica di un idolo indiscusso: Carlos Gardel, il “Morocho de Abasto”, icona indiscussa del Tango tanto in Argentina come nel mondo. In un’angolo della strada che oggi porta il suo nome, e dove si trova una sua statua, esisteva un ristorante chiamato “El chanta quatro”, dove si riunivano i pittoreschi personaggi del Mercato di Abasto. Questo luogo, nel quale Carlitos era solito ritrovarsi con i suoi amici, aprì le sue porte nel 1893. Oggi, più di cent’anni dopo, la storia si ripete e nello stesso edificio si riapre questo insuperabile ristorante tematico, conosciuto come “Esquina de Carlos Gardel”, dove il tango continua a vivere come allora.Nella “Esquina de Carlos Gardel” si può apprezzare un’eccellente cucina, un ambiente di stile art noveau, che ricrea fedelmente i più sofisticati e lussuosi saloni dell’epoca, attrezzature tecniche di ultima generazione, un’offerta artistica di altissimo livello e un’atmosfera unica ideale per una notte indimenticabile.

Verso mezzanotte rientro in hotel

Pranzo libero, cena in ristorante e pernottamento in hotel.

 

 

Prima colazione. Giornata a disposizione per le ultime visite libere nella capitale.

In tempo utile, trasferimento in aeroporto.

 

APPROFONDIMENTI DI VIAGGIO

I voli verranno quotati separatamente in modo da darvi la possibilità di scegliere la compagnia aerea di vostra preferenza e potervi offrire la migliore tariffa disponibile al momento della richiesta. Nel periodo di Natale e Capodanno, periodo di altissima stagione, gli hotel si riservano la facoltà di variare le policy di vendita che potrebbero portare anche a variazioni in termini di prezzi.  Le tappe e i trasferimenti sono stati studiati in modo da calibrare tempi di percorrenza - CONTINUA -

PERCHÈ CON KEL 12

Un itinerario curato che permette di scoprire il meglio della Patagonia

Servizi privati con guide locali parlanti italiano

Cena con show di tango all'Esquina Carlos Gardel

GALLERY

Richiedi preventivo








Richiedo una partenza individuale (Obbligatorio per inserire i campi data liberi)

Ho preso visione dell'informativa sulla privacy e presto il consenso a Kel 12 Tour Operator S.r.l. per il trattamento dei miei dati personali."
Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per l'invio tramite sms e/o e-mail di comunicazioni informative e promozionali.
Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per l’iscrizione al servizio di invio newsletter in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate, nonché del nostro partner ufficiale National Geographic Partners LLC.

 

L'invio del presente modulo non comporta alcun impegno nei confronti di Kel 12 Tour Operator. Al ricevimento della richiesta, i nostri operatori provvederanno a contattarti per fornirti informazioni sulla disponibilita' del viaggio nel periodo prescelto insieme alle modalita' per effettuare l'eventuale prenotazione. I dati raccolti verranno trattati da Kel 12 nel pieno rispetto della legge sulla privacy. Dichiaro di aver letto ed accettato le Condizioni di Vendita e le regole di tutela della Privacy proposte da Kel 12