Logo Kel 12 Cultura del viaggio

Caterina Borgato

Caterina Borgato

Caterina ha seguito studi classici e umanistici. Una vita iniziata con un’educazione alla cultura del Mondo, alla cultura dell’altro. Viaggi via terra, sempre più lontani, hanno nutrito il suo desiderio di conoscere per comprendere. Ha vissuto in Yemen e nell’isola di Socotra, in Etiopia e nella depressione della Dancalia (da sola ha attraversato la Dancalia “pura” in bicicletta, seguendo la rotta di Ludovico Nesbitt), ha viaggiato in Mongolia, in Africa Sub Sahariana ed Equatoriale, in Asia, Medio Oriente e Sud America. In ogni continente vive il viaggio come una eccezionale “scuola di umiltà”, condivide appassionatamente la storia e la bellezza, vive l’incontro con l’umanità consapevole che il confronto è preziosa ricchezza. “Donne di terre estreme”, pubblicato da Montura Editing, è il suo primo libro, un percorso umano e poetico, con testi e immagini, nella realtà femminile in terre considerate geograficamente estreme, terre ai margini.