Logo Kel 12 Cultura del viaggio

Marco Patrioli

Marco Patrioli

Dopo anni nel giornalismo, inizia a fare il tour leader, lascia l’Italia e da allora tutto quello che è transito e interim, diventa la sua prima casa. I grandi spazi tra Russia e Baltico, il Mar Caspio e i solchi arati dell’Uzbekistan: Io non cerco, trovo – scriveva Picasso, il cui magistero è sempre presente quando parte per una nuova meta. 

Vive da anni a Riga, ma frequenta assiduamente la Russia, l'Asia centrale (uzbekistan e paesi limitrofi) il medio oriente (una consuetudine appassionata con l'Iran), e da qualche anno ha iniziato a frequantare con assiduità Namibia e Serbia. Ha scritto articoli per il Venerdì di Repubblica e due guide Lonely Planet: “Veneto” (2016) e “Belgrado e la Serbia” (2017).